Limonaia Jazz Night

Limonaia Jazz Night

Limonaia Jazz Night
27 giugno 2013 ore 21.00: Percuotendo il basso con la voce.
Il progetto nasce come un omaggio alla potenzialità della ritmica, partendo dalla sua rusticità portata poi ad evolversi fino a diventare armonia raffinata ed avvolgente melodia. Un riassunto dell’intimità dei tre musicisti in ogni pezzo dove l’espressione dell’istinto è affidata alla primitività del ritmo espresso attraverso le percussioni che resta tale, anche quando a riprodurla, è l’uso inusuale del basso suonato come un set multitimbrico o i loop e l’effettistica usati sulla voce. La ritmica, quindi, come punto fermo e rampa di lancio per costruire evoluzioni armoniche, sovrapposizioni di suoni che vanno a rappresentare la parte più complessa, delicata ed estemporanea dell’animo umano, dove la sensibilità di ogni musicista è l’unità di misura usata per la costruzione del pezzo, sia esso una rivisitazione di uno standard o un brano originale. Il risultato è un lounge-jazz la cui particolarità è dovuta dall’insolito accostamento di voce, basso, percussioni ed effetti elettronici, dalla diversità di percorsi musicali dei tre musicisti che trovano nel jazz il punto d’incontro e dall’uso del proprio strumento, talvolta diverso da quello tradizionale, ottenendo una particolare fusione fra i ruoli.
Marco Cattarossi – Basso elettrico, Loop
Titta Nesti – Voce, Loop, Caos pad
Anderson Souza – Percussioni
 
 

Lascia un commento